.
Sudafrica - Durban

 

 
Progetto Durban

Sostegno alla casa di accoglienza per neonati orfani 

"Shepherd's Keep" di Durban - SUDAFRICA
 


Il progetto Durban è stata una delle prime iniziative di children onlus . Nel 2000, nei primi mesi della sua attività, alcuni medici volontari, durante un viaggio in Sudafrica, sono entrati in contatto con la Casa di accoglienza Shepherd’s Keep fondata dai coniugi Pratley per accogliere i tanti neonati abbandonati nella città Sudafricana di Durban. Città con uno dei più alti tassi di sieropositivi al mondo. 

Shepherd’s Keep fornisce cure e affetto ai bambini abbandonati nei loro primi mesi di vita, assiste i neonati malati terminali con le migliori cure mediche e collabora con i servizi sociali nella ricerca di famiglie adottive.


Dal
2000 fino al 2002 children onlus ha sostenuto la struttura "Shepherd's Keep". Dapprima con l'obiettivo di migliorare il fabbisogno nutrizionale e l'assistenza medica dei neonati ospiti del centro e poi stanziando dei fondi per migliorare la struttura ed aumentare la capacità degli ambienti adibiti all'accoglienza dei neonati.


Nel 2005 ultimati i lavori di costruzione di un nuovo edificio (lavori iniziati nel 2003), children onlus ha ripreso la raccolta dei fondi per il progetto con l’iniziativa adotta una nursery”. L’iniziativa, aperta sia alle aziende che ai privati, intendeva assicurare il funzionamento complessivo per almeno un anno di una nursery dotata di 6 culle. Sono stati raccolti fondi per il supporto di una nursery fino alla fine dell’anno, e all’inizio del 2006 insieme alla troupe di Turisti per Caso di Rai 3, il dott. Davoli e la dott.ssa Visca hanno effettuato l’ultimo monitoraggio del progetto.

 

Dopo quest’ultima visita, a febbraio 2006, children onlus ha deciso di sospendere l’invio di ulteriori fondi e volontari. L’evoluzione del Centro, divenuto un grande centro di assistenza per neonati, di stampo occidentale, finanziato da enti pubblici e organizzazioni internazionali, hanno reso il nostro aiuto meno incisivo ed efficace.

In considerazione di tutto ciò, con una raccolta complessiva di 22.226,00 euro che hanno sostenuto nei suoi primi anni di vita la Casa di accoglienza Shepherd’s Keep nel suo lavoro di cura e difesa dei piccoli abbandonati, children onlus, in coerenza con i suoi obiettivi, ha stabilito la conclusione della sua collaborazione con la struttura sanitaria.

 

 


Grazie a tutti coloro che hanno donato per i bambini abbandonati di Durban.



Realizzazione siti web